Esistono specifici carrelli saliscale per serramenti? Ovviamente sì.

Alcuni modelli performano meglio di altri, se lo scopo è trasportare finestre, infissi e porte su per le scale. Sia chiaro, non tutti i produttori e venditori sono in grado di offrire modelli specifici, o addirittura pensati esclusivamente per questa attività. Nella stragrande maggioranza dei casi, i carrelli saliscale in commercio sono universali.

Dunque, è fondamentale saper riconoscere un saliscale per serramenti, ossia specificatamente pensato per questo tipo di oggetti. La questione riguarda soprattutto chi consegna i serramenti direttamente al domicilio dei clienti, e quindi deve spesso e volentieri superare qualche rampa di scale. In questo contesto, avere a disposizione uno strumento ad hoc impatta profondamente su elementi quali la rapidità di erogazione del servizio, la sicurezza e altro ancora.

Ovviamente, la questione riguarda anche chi, da privato, per un motivo o per un altro, si trova a dover trasportare un serramento fino al proprio domicilio. In questo caso, però, il buon senso suggerisce non già un acquisto del saliscale, bensì il noleggio.

Come riconoscere un buon saliscale per serramenti? In realtà basta conoscere quelle caratteristiche che rendono un saliscale specifico per questa classe di oggetti. Ne parliamo qui, ma prima… Una panoramica sul saliscale in sé.

Perché utilizzare un carrello saliscale per il trasporto dei serramenti

Del saliscale si è fatto per lungo tempo a meno. D’altronde, è un dispositivo tecnologico che si è diffuso solo da qualche decennio. Eppure, i suoi benefici sono indiscutibili e rinunciarvi oggi è una pessima idea, se si trasportano merci pesanti e ingombranti.

Ciò riguarda soprattutto i serramenti. Se si trasportano su per le scale serramenti a mano, con la mera forza delle braccia, ci si espone ad alcuni rischi.

  • Infortuni muscolari e articolari. Porte e finestre pesano, soprattutto sono per definizione non ergonomici. Ciò può portare ad affaticamenti, se non a delle vere e proprie lesioni muscolari/articolari. Basta, in questo caso, perdere la presa per pochi secondi per farsi male.
  • Danni all’oggetto o alle scale. Nel caso in cui si perdesse del tutto la perdesse, e il serramento rovinasse a terra, si potrebbe danneggiare il serramento stesso o le scale. Non proprio un bel biglietto da visita.
  • Perdite di tempo, impiego di risorse umane. Per trasportare dei serramenti sono necessari almeno due operatori, i quali devono percorrere con estrema attenzione un gradino alla volta. Dunque, se si trasporta il serramento a mano, le operazioni sono giocoforza lente e impegnano più persone.

Discorso radicalmente se si impiega un saliscale, soprattutto se è un saliscale per serramenti. In questo caso, non vi è rischio di farsi male, in quanto il dispositivo fa tutto da solo, e necessita solo di un operatore che lo guidi. Per lo stesso motivo, non impegna più persone e rende più rapida la consegna. Ciò si traduce in un maggior numero di consegne nell’arco della giornata, e quindi più guadagni.

Le 3 caratteristiche che non possono mancare in un saliscale per serramenti

Come si riconosce un buon saliscale per serramenti? Basta verificare la presenza di queste tre caratteristiche.

  • Centratura dei cardini. Se un saliscale è progettato per ospitare degli agganci per i cardini, allora può essere impiegato con profitto sia per le finestre che per le porte. Anche perché questi semplici elementi garantiscono una presa stabile, il ché non è poco se si considera che i serramenti sono ben poco ergonomici.
  • Sistema di autobilanciamento. I serramenti non sono solo ingombranti e poco ergonomici, ma eterogenei in termini di distribuzione del peso. Di norma, il saliscale potrebbe pendere da un lato o dall’altro, mentre è in azione. Grazie al sistema di autobilanciamento, rileva quando l’oggetto assume una inclinazione pericolosa e lo “rimette a posto”.
  • Regolazione verticale e laterale. Questa integrazione permette al saliscale di adattarsi all’oggetto che sta per trasportare. Grazie alla regolazione verticale e laterale può farsi ora più largo ora più alto, ora più stretto ora più basso, in modo da accogliere serramenti di qualsiasi dimensione e misura.

L’offerta di Mario Carrelli

Solo alcuni produttori offrono modelli specifici per questo o quell’oggetto. Un numero ancora minore offre un modello pensato appositamente per i serramenti.

Noi di Mario Carrelli siamo tra questi. Il nostro prodotto di punta, per quanto concerne finestre e porte, è il Mario Super RD 158 TB, un alleato davvero valido per chi deve consegnare o semplicemente  trasportare su per le scale serramenti di ogni tipo, design e dimensione.

Perché fare riferimento a Mario Carrelli? I motivi sono parecchi.

  • Rateizziamo il pagamento in 24, 30, 36 o più mesi.
  • Mettiamo a disposizione il noleggio, non solo la vendita.
  • Offriamo una garanzia di 3 anni.
  • Eroghiamo un servizio di assistenza tempestivo e affidabile.
  • Abbiamo alle spalle anni di esperienza, e sfruttiamo le migliori tecnologie.
  • Alcuni dei nostri modelli sono specifici per varie classi di oggetti. Proponiamo modelli per serramenti, come hai visto, ma anche per mobili, elettrodomestici etc.

Dunque, se stai cercando un saliscale, compila il form qui sotto. Ti ricontatteremo a stretto giro per organizzare con te una dimostrazione gratuita e segna impegno!